fbpx

Categoria: In primo piano

2 giugno, Merlo (MAIE): “Un augurio speciale a tutti gli italiani all’estero, ambasciatori di italianità”

“Italiani orgogliosi di esserlo, ambasciatori di italianità oltre confine che contribuiscono a rendere grande l’Italia nel mondo” “In occasione del #2giugno, Festa della Repubblica, rivolgo un augurio speciale a tutti gli italiani all’estero, ovunque siano. Italiani orgogliosi di esserlo, ambasciatori di italianità oltre confine che contribuiscono a rendere grande l’Italia nel mondo”. Lo dichiara su Twitter il Sen. Ricardo Merlo, presidente MAIE, ex Sottosegretario agli Esteri. Fonte: ItaliaChiamaItalia

ARGENTINA | Rosica (Coordinatore MAIE Morón): “Comites assente, ci vuole un cambio radicale”

Gerardo Rosica, coordinatore MAIE Morón, punta il dito contro il Comites e il suo presidente, Francesco Rotundo: “Lo diciamo con amarezza, ma con estrema chiarezza: a Morón il Comites non fa nulla per dare risposte alla comunità italiana; qui abbiamo un Comites assente, incapace di offrire servizi proprio nel momento in cui i connazionali ne hanno più bisogno”. E ancora: “La comunità italiana di Morón si merita un Comites attivo e presente: lo avrà quando il MAIE avrà vinto le elezioni”

L’INTERVISTA | Elezioni Comites, Bellinato (MAIE) a ItaliaChiamaItalia: “Sosterremo persone serie e competenti”

In vista delle elezioni di dicembre “il MAIE della Repubblica Dominicana si sta preparando alla grande, seguendo con grande attenzione quelle che sono le dinamiche della comunità italiana qui residente”. Portando lo sguardo oltre la RD, “in Centro America il MAIE è una realtà ormai consolidata”. “Mi auguro che il futuro Comites possa concentrarsi di più su progetti concreti dedicati alla comunità italiana e sui rapporti con le istituzioni locali; soprattutto che sia composto da un gruppo coeso, con molta voglia di fare”

Italiani all’estero, Ricky Filosa (MAIE): “Covid non può essere alibi per bloccare l’accesso ai servizi consolari, Della Vedova dov’è?

Una rete consolare che funziona a singhiozzo a causa della pandemia. Ma il Covid non può essere l’alibi per non offrire ai nostri connazionali servizi efficienti in tempi dignitosi. Il caso di una mamma italiana residente nel Regno Unito che non riesce a rinnovare il passaporto al proprio figlio. Come MAIE Europa ci chiediamo: ma alla Farnesina non è stato nominato un Sottosegretario con delega per gli italiani nel mondo che si chiama Benedetto Della Vedova? Dov’è? E che fa?