fbpx

Categoria: italiani all’estero

Nello Collevecchio incontra i Parlamentari MAIE: “Italo-venezuelani in situazione drammatica. Governo Draghi insensibile”

“Abbiamo trattato i punti più rilevanti attinenti alla comunità italiana in Venezuela”, fa sapere Collevecchio a ItaliaChiamaItalia.it; “ho informato i nostri parlamentari della tragedia che vive la nostra collettività, conseguenza della situazione drammatica che si registra nel Paese. Tanti italiani non hanno alcuna possibilità di poter accedere all’assistenza sanitaria, molti altri soffrono per la carenza di cibo. Questo dramma – prosegue Collevecchio – è dovuto ad un governo italiano totalmente insensibile che non invia i fondi straordinari per l’assistenza per i connazionali del Venezuela”

Italiani all’estero, Viro (MAIE) in Messico: l’incontro con l’Ambasciatore e la visita a Chipilo

“Quella in Messico è stata una missione di enorme importanza, che mi ha arricchito umanamente e politicamente”, dichiara Viro in una nota. “Sono davvero felice e soddisfatto delle riunioni che si sono svolte. Come MAIE continueremo a garantire loro il nostro sostegno e attraverso i nostri parlamentari faremo sentire la loro voce in ogni occasione e in tutte le sedi istituzionali che contano”

L’INTERVISTA | Elezioni Comites, Bellinato (MAIE) a ItaliaChiamaItalia: “Sosterremo persone serie e competenti”

In vista delle elezioni di dicembre “il MAIE della Repubblica Dominicana si sta preparando alla grande, seguendo con grande attenzione quelle che sono le dinamiche della comunità italiana qui residente”. Portando lo sguardo oltre la RD, “in Centro America il MAIE è una realtà ormai consolidata”. “Mi auguro che il futuro Comites possa concentrarsi di più su progetti concreti dedicati alla comunità italiana e sui rapporti con le istituzioni locali; soprattutto che sia composto da un gruppo coeso, con molta voglia di fare”

COVID | Merlo (MAIE): “Governo garantisca il vaccino anche agli italiani all’estero più bisognosi”

Parla il Sen. Ricardo Merlo, presidente MAIE, ex Sottosegretario alla Farnesina: “Chiediamo al governo di occuparsi non solo degli italiani residenti nello Stivale, ma anche degli italiani all’estero che vivono nelle zone del mondo dove il vaccino arriva molto lentamente e dove quindi spesso non è disponibile neppure per i nostri connazionali”