fbpx

Categoria: MAIE nel mondo

Riunione gruppi parlamentari MAIE, Sottosegretario Merlo: “Non cerchiamo responsabili, ma costruttori”

La linea è chiara: assoluto sostegno al presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Sono state inoltre espresse forti critiche, da parte di tutti i presenti, nei confronti di Matteo Renzi, che con la decisione di far ritirare le ministre di Italia Viva ha fatto precipitare l’Italia verso una crisi al buio, per giunta in un momento di grande emergenza sanitaria nazionale e di grave crisi economica per il Paese

L’INTERVISTA | Angelo Viro (MAIE) ad Azzurro Caribe: “Un 2020 pieno di lavoro e di risultati concreti a favore degli italiani all’estero”

E guardando al futuro: “Il 2021 sará un anno particolarmente importante. Si svolgeranno le elezioni dei Comites e guarderemo a questa sfida elettorale, consapevoli dell’importanza che questa ha per le collettivitá italiane all’estero”. L’intervista di Azzurro Caribe ad Angelo Viro, vicepresidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero

SENATO | De Bonis (MAIE) a De Falco: “Fare politica non è come giocare alla battaglia navale”

Movimentato il cielo della politica italiana, anche in questo fine settimana. Attraverso agenzie di stampa e giornali il Senatore Gregorio De Falco, parlando di caccia ai “responsabili”, ha messo in mezzo pure il Sen. Saverio De Bonis, del gruppo MAIE in Senato. Lui non ci sta e replica con una nota. Eccola pubblicata qui di seguito

Romagnoli (MdL): “Importanti risultati ottenuti dal Sottosegretario Merlo per gli italiani all’estero”

“Riapertura di sedi diplomatico-consolari, difesa della ristorazione italiana all’estero, più fondi alle Camere di commercio, elezioni Comites nel 2021. Negli anni passati, invece, ce lo ricordiamo bene, per gli italiani nel mondo solo tasse e tagli. Non c’è dubbio: la presenza di un eletto all’estero al governo fa la differenza”. La dichiarazione dell’On. Massimo Romagnoli, presidente del Movimento delle Libertà

Legge di Bilancio, Sottosegretario Merlo: “Col nostro governo tante misure a favore degli italiani all’estero”

“Possiamo dire con certezza che il 2021 sarà un anno di conferme e di novità positive per gli italiani residenti all’estero. Proseguiremo nel lavoro teso a migliorare la qualità di vita dei nostri connazionali, nonostante questo brutto periodo di pandemia con cui tutti noi dobbiamo fare i conti”