fbpx

Categoria: Sud America

BRASILE | Sottosegretario Merlo: “Entro agosto sarà attiva la nuova sede consolare a Vitoria, Spirito Santo”

L’annuncio del Sottosegretario agli Esteri, Sen. Ricardo Merlo, presidente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero: “Una volta pronti gli uffici, la nuova sede consolare potrà aprire le sue porte al pubblico”

URUGUAY | Ufficiale: volo Montevideo-Roma il 3 giugno col Meccanismo Europeo. Merlo: “Grande lavoro dell’Ambasciatore Iannuzzi e della Farnesina”

Al momento in Uruguay sono 128 gli italiani e almeno 300 gli europei che hanno manifestato l’intenzione di tornare in Patria. Sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo: “Alla Farnesina continuiamo a lavorare senza sosta per il rimpatrio di tutti i nostri connazionali bloccati oltre confine”

POLITICA ESTERA | Farnesina, Sottosegretario Merlo partecipa a riunione di maggioranza con ministro Di Maio e colleghi

Si è parlato, tra le altre cose, di Libia e di tensioni in Medio Oriente, del decreto Missioni, della posizione dell’Italia nello scacchiere geopolitico internazionale, oltre che di scelte in ambito di cooperazione e sviluppo. E di italiani nel mondo, naturalmente

CORONAVIRUS | Sottosegretario Merlo: “Con 4 milioni di euro extra aiutiamo gli italiani all’estero più in difficoltà”

Per valutare lo stato di necessità e accertare l’indigenza, ciascun Ufficio della rete diplomatico-consolare si avvale di parametri motivati e trasparenti, anche sulla base del contesto locale”

VENEZUELA | Nicola Occhipinti prossimo Console Generale a Caracas, la mossa del Sottosegretario Merlo

Sottosegretario Merlo: “Migliaia di italiani e italo-venezuelani in Venezuela hanno bisogno di sentire sul territorio la presenza dello Stato italiano e dunque di una rete diplomatico-consolare in grado di dare risposte puntuali, servizi efficienti, assistenza in caso di bisogno. Sono convinto che Occhipinti farà un ottimo lavoro, insieme all’Ambasciatore d’Italia Placido Vigo”.

ITALIANI IN NORD E CENTRO AMERICA: RIMPATRI IN EPOCA DI CORONAVIRUS

Tanti gli italiani ancora bloccati all’estero. Rimpatriare più di 60.000 cittadini italiani, nelle condizioni attuali, non è stata cosa facile. L’Unità di crisi della Farnesina ed il suo personale, così come coloro che lavorano nelle diverse Rappresentanze Diplomatiche Consolari, stanno facendo il proprio dovere. Mi auguro che, una volta terminata questa emergenza globale, le nostre colonie Italiane residenti in Centro e Nord America diventino più forti ed unite che mai