fbpx

Merlo (MAIE): “Fondamentale mantenere lo ius sanguinis, la cittadinanza per i discendenti degli italiani all’estero”

Ricardo Merlo, senatore e presidente MAIE: “Il Movimento Associativo Italiani all’Estero sarà sempre contrario a uno ius soli puro e a favore, invece, del mantenimento dello ius sanguinis: ci sono tantissimi discendenti dei nostri emigrati che, oltre confine, ancora attendono che venga riconosciuta loro la cittadinanza italiana, un diritto che spetta loro per legge”

Montevideo, Borghese (MAIE): “Nel 2022 pronta la nuova sede consolare, risultato concreto del lavoro del Sen. Merlo”

“Fin dall’inizio della legislatura, il Sen. Merlo, nella sua qualità di Sottosegretario alla Farnesina, si è battuto con forza affinché a Montevideo ci fosse una sede consolare degna di tale nome” – commenta il l’On. Mario Borghese, vicepresidente MAIE – “Oggi l’ufficio Consolare in Uruguay è di quindici metri quadrati, spazio evidentemente insufficiente per dare servizio a oltre 130.000 connazionali; il fatto di sapere che presto i nostri connazionali avranno una nuova struttura, più grande (700 metri quadrati), funzionale, dotata delle più moderne tecnologie, ci riempie di soddisfazione”

SENATO | Convegno sul futuro dell’Europa, Di Maio: “Grazie a Europeisti-MAIE-CD per iniziative di partecipazione”

Intervenuto all’evento il titolare della Farnesina: “Vorrei ringraziare il gruppo Europeisti-MAIE-CD per aver organizzato questo evento, che è anche esempio di quel che dobbiamo fare e del metodo che dobbiamo seguire. Ricambio l’invito proponendo che da parte di questo gruppo ci sia un contributo attivo nell’organizzazione dell’evento sui Giovani Europei, che promuoveremo in vista della nostra partecipazione alla Conferenza sul futuro dell’Europa”

Video-conferenza MAIE Americhe, oltre 50 coordinatori presenti. Merlo: “Costruiamo il futuro insieme”

Le parole del presidente Ricardo Merlo, ex Sottosegretario alla Farnesina: “Sono tante le sfide che ci attendono, come quella rappresentata dalle elezioni Comites: dobbiamo continuare a lavorare, sul territorio e nell’aspetto legato alla comunicazione, per essere pronti ad affrontarle nel modo migliore”. Per quanto riguarda l’atteggiamento del MAIE nei confronti del governo: “Saremo vigili, terremo le antenne alzate, appoggeremo le cose buone e segnaleremo tutto ciò che non funziona”

VIDEO | Merlo (MAIE): “Grazie a tutti, continuiamo dal Senato a difendere i diritti degli italiani all’estero”

L’ormai ex Sottosegretario agli Esteri: “Appoggeremo le cose buone che farà questo governo e ci faremo sentire con forza quando ce ne sarà bisogno, segnalando ciò che non va”. Finiscono così tre anni durante i quali al governo c’è stato un eletto all’estero. Un italiano nel mondo. E’ stata la prima volta nella storia della Repubblica Italiana