fbpx

Taggato: sottosegretario agli esteri

Merlo in Brasile, il Console La Rosa: “A San Paolo la mafia degli appuntamenti non esiste più”

Visita del Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo al Consolato Generale d’Italia a San Paolo, Brasile. Obiettivo raggiunto: con il sistema della videochiamata Whatsapp sono state sterminate le mafie degli appuntamenti. A dirlo è lo stesso Console Generale Filippo La Rosa: “A San Paolo questo problema non esiste più”

Venezuela, dall’Italia 2 milioni e mezzo di euro. Merlo: “Vicini ai connazionali”

“L’Italia – dichiara il Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo – continua ad essere vicina al popolo venezuelano e ai nostri tanti connazionali residenti in Venezuela. Come governo garantiamo agli italiani in Venezuela assistenza attraverso la nostra rete consolare”

Merlo: “Nessun limite allo ius sanguinis finché il MAIE sarà al governo”

La preoccupazione dei connazionali si fa notare sui social, alimentata da tanta disinformazione: davvero questo governo vuole limitare la cittadinanza ius sanguinis, come afferma qualcuno? Lo abbiamo chiesto al Sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo: “I nostri italiani all’estero e i loro discendenti possono dormire sonni tranquilli – ha assicurato il Senatore a ItaliaChiamaItalia -: fino a quando il MAIE farà parte del governo non ci saranno alcune restrizioni, alcune limitazioni allo ius sanguinis. E non ci sarà nemmeno lo ius soli”

Riforme, Merlo: “Un errore strategico ridurre il numero degli eletti all’estero, speriamo possa essere risolto”

Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri e presidente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero: “Ci sembra positivo diminuire il numero dei parlamentari residenti in Italia, ma lasciare una rappresentanza così bassa all’estero è totalmente sproporzionato”

Merlo riceve prossima Ambasciatrice in Ecuador: “Migliorare servizi consolari e garantire sicurezza agli italiani”

Il Sottosegretario Merlo ha ricevuto Caterina Bertolini, prossima Ambasciatrice d’Italia in Ecuador. L’esponente del governo alla diplomatica: “Migliorare i servizi consolari, garantire sicurezza agli italiani, coinvolgere Comites e CGIE”